Blog & News
Migliori Drenanti e depurativi stagionali.

Migliori Drenanti e depurativi stagionali.

La ritenzione idrica è l’acerrimo nemico di molte donne, conosci i migliori drenanti e depurativi.

Ad esserne colpita, infatti, è circa il 30% della popolazione italiana femminile. A causare la ritenzione idrica sono, solitamente, disfunzioni cardiache o renali, reazioni allergiche, uno stile di vita sbagliato.
Con il termine ritenzione idrica si intende la tendenza a trattenere liquidi nell’organismo. Tali liquidi, solitamente, vanno ad accumularsi sotto forma di rigonfiamento su addome, glutei e cosce, le cosiddette zone critiche delle donne.

Drenanti e depurativi per la ritenzione idrica: cos’è?
Ripristinare uno stile di vita sano, bere molto, seguire una buona dieta, già può aiutare a ridurre la ritenzione idrica, ma non sempre è sufficiente. Per questo, in farmacie ed erboristerie, sono disponibili dei prodotti drenanti ad hoc.

Il drenanti e depurativi per la ritenzione idrica è un integratore, venduto sotto forma di compresse o sciroppo. Si tratta di un prodotto detox, depurativo, che aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso e, dunque, la ritenzione idrica. Vediamo, di seguito, alcuni drenanti per combattere questo disturbo della pelle.

Drenanti e depurativi
Drenanti e depurativi

Drenante detox per combattere la ritenzione idrica
Algilife propone un integratore detox e disintossicante, utile ad eliminare le tossine accuulate dal corpo, ad aumentare l’effetto snellente e ad eliminare i liquidi in eccesso. Si tratta di un prodotto che aiuta anche la digestione e che migliora in genere le funzioni di tutto il sistema digerente. Venduto su Amazon nel flacone da 500ml.

Equilibra Perdita di Peso Fast Drena, i migliori drenanti e depurativi per il corpo.
L’integratore Fast Drena Equilibra vanta una formula concentrata che combina le proprietà di 8 estratti vegetali: Tarassaco e Bardana, utili alle funzioni depurative dell’organismo, Cardo mariano, Carciofo, Curcuma, come supporto alla funzionalità del fegato, e infine Asparago, Boldo e Ribes nero che favoriscono il drenaggio dei liquidi corporei e la funzionalità delle vie urinarie. Dal piacevole gusto lime, va diluito nell’acqua: in genere si consiglia di utilizzare il pratico misurino per diluire 50 ml di prodotto in una bottiglia di acqua naturale da un1 litro o da 1,5 e bere durante la giornata.

Pensi di sapere tutto sulla cellulite? Probabilmente ne sai abbastanza da averle tentate tutte pur di liberartene. Sei andata in palestra, ti sei sottoposta a trattamenti mai risolutivi, ma senza dubbio costosi, ti sei spalmata creme e fanghi, ti sei massaggiata, hai provato tutte le diete possibili, e alla fine… ti sei arresa.

Perché alla fine dei giochi, eri lì, punto e capo, alle prese con gli antiestetici buchetti sulla pelle che di sparire non ne volevano sapere. Sai qual è il rischio peggiore? Che tu finisca per considerare la cellulite come una sorta di male inevitabile, una condizione connaturata con il fatto di essere donna. Del resto – hai pensato – molte tue amiche soffrono dello stesso problema, e anche per loro la buccia d’arancia non è solo la scorza di un frutto.

Non sai cosa è la nacetilcisteina, leggi l’approfondimento su farmmed

E se finora avessi considerato la questione da una prospettiva sbagliata? Ci hai mai pensato a sceglier dei buoni drenanti e depurativi?

VISITA LA NOSTRA SEZIONE DEDICATA AI DRENANTI E DEPURATIVI

La cellulite è una malattia. Il nome scientifico della cellulite è pannicolopatia edemato-fibrosclerotica, un disturbo infiammatorio del tessuto connettivo, non direttamente collegato, quindi, con i pannicoli adiposi. Hai capito cosa significa questo? Che non c’entra il peso con la cellulite. Anche donne molto magre possono soffrirne, mentre altre più in carne no. E non c’entra neppure l’età, tanto che anche le ragazze giovani possono soffrirne.
Ti spieghiamo cosa succede nelle tue gambe. All’origine di tutto, c’è un problema di cattiva circolazione. Dal momento che il sangue non irrora bene alcune zone delle tue gambe, si verifica un ristagno di liquidi perché tutto il meccanismo dello smaltimento linfatico si inceppa. Nella linfa, che circola attraverso un sistema di vasi parallelo a quello del sangue, si trovano anche molte tossine, oltre all’acqua. Ecco perché è comune che l’insufficienza venosa e la ritenzione idrica insieme producano la cellulite. La linfa fuoriesce dai vasi e si accumula negli spazi intercellulari provocando gonfiore e infiammazione. Et voilà le gambe pesanti!

AlgiWorldwide »